02/05/2015

testo come









Germano Celant, dal catalogo della mostra "Conceptual art   arte povera   land art", Torino 1970